Le soluzioni Smart Living da cui partire?


English version

Gianpiero Francavilla | Luglio 10, 2017

I temi trattati e le soluzioni presentate durante gli eventi Smart Home NOW di giugno 2017 sono stati tantissimi e attualissimi. E abbiamo raccolto il punto di vista dei partecipanti, riepilogato in due brevi video.

Per soluzioni Smart Living intendiamo tutte le soluzioni costituite da oggetti, funzioni intelligenti e servizi a valore aggiunto (forniti anche da attori esterni) che l’utente finale in qualche modo controlla perché li sceglie o acquista direttamente per il proprio ambiente abitativo o di lavoro. Una specie di "Smart City" ma vista dal punto di vista dell'utente finale, della sua residenza o quartiere.
I link contenuti in questo articolo portano ai relativi post su Facebook, ma potete trovare le stesse informazioni anche sullo stream twitter (@daivai_info).

Agli eventi Smart Home NOW abbiamo parlato di nuovi servizi alla persona, dalla salute alla food innovation e all’assistenza (con Aicare, Fondazione Bruno Kessler, Trilogis, Città Del Sole e CucinaBarilla), di sostenibilità ed efficienza energetica (con Glass-to-Power, InfinityHUB, Caroli Elettronica, Energy, SolidPower, WindCity, Progetto EnergyRouter e Siwego), di sicurezza (con Yale Italia), di piattaforme di integrazione e supervisione (con QNAP), di Internet of Things, Intelligenza Artificiale e Realtà Virtuale (con Amazon Web Services, Politecnico di Bari/AI, Politecnico di Bari/IoT, Politecnico di Bari/SSTlab, Wideverse e Nextome), di standard open source e communities of Makers (con Authometion e con il supporto di Farnell Element14), dell’importanza dell’esperienza dell’utente finale (con Baasbox, Filo e Snapback), di distretti regionali di innovazione e Open Innovation (con il Distretto Produttivo Informatica della Puglia, Trentino Sviluppo, LUISS Enlabs e LVenture).

Nelle sessioni di networking abbiamo chiesto ai partecipanti quali fossero le loro soluzioni Smart Living preferite, quelle da cui partirebbero. Ecco alcune risposte interessanti, riassunte in questi due brevi video:

Per ulteriori informazioni e interazioni ti invitiamo a seguirci sul tuo canale preferito: Facebook, Twitter, Youtube o Linkedin. Questo ti permetterà di far parte di una community di persone che condivide l’interesse per il mercato Smart Living e di essere informato sulle prossime iniziative.
Per interagire con soluzioni, storie ed esperti in ambito smart living puoi registrarti gratuitamente su daivai.com.